lunedì 1 luglio 2013

PASTA AL PESTO DI MANDORLE

Una ricetta che vi consentirà di realizzare un cremoso pesto alle mandorle.
Vi avverto che, se fate questo pesto, c'è il rischio di poter mangiare tutto il piatto e chiedere il bis.


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
180 gr. di pasta (spaghetti o rigatoni); 70 gr. di mandorle ; 40 gr. di parmigiano; 10 gr. di basilico; 1 spicchio di aglio; un filo di olio.

PROCEDIMENTO:
Iniziate con la cottura della pasta.
Nel frattempo in un mixer fate frullare le mandorle, il basilico, il parmigiano e l'aglio. Versate anche un filo di olio. Tritate bene il tutto. Se avete difficoltà nel tritare potete aggiungere un pò di acqua di cottura della pasta.
Una volta terminata questa operazione, versate il tutto in una padella con un pò di acqua di cottura per realizzare una irresistibile cremina.
Una volta cotta la pasta, scolatela e poi versatela nella padella del pesto. Amalgamate il tutto a fiamma bassa cercando di non farla troppo asciutta.
 E' ora di servire la vostra pasta con il pesto di mandorle!


7 commenti:

Cristina Mazzucco ha detto...

semplicemente fantastico!!!

Valentina T. ha detto...

Grazie Cristina! :)

Cocina con vistas ha detto...

Deliciosa, sencillamente deliciosa...una fantástica receta sin muchas complicaciones pero con mucho sabor.

Giovanna Bianco ha detto...

Che meraviglia, complimenti.

Valeria Della Fina ha detto...

Ho provato spesso il pesto di pistacchi o di noci ma questo mi manca! Da provare assolutamente :))
Baci!

Laura Coppola ha detto...

Ciao Valentina piacere di conoscerti ti faccio i miei complimenti per il blog ed anche per questa meravigliosa ricetta...Sono diventata membro del tuo blog..
Se ti va passa per il mio blog ti aspetto.

Valentina T. ha detto...

Per Cocina con vistas: grazie. E' vero, è facilissima da fare ed il risultato è ottimo! :)
Per Giovanna: Grazie! :)
Per Valeria: Ah me manca il pesto alle noci e ai pistacchi! ^_^
Per Laura: grazie per i complimenti e per esserti unita. Passo dal tuo con vero piacere :)

Posta un commento

Cosa ne pensi di questa ricetta?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...